Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

domenica 6 febbraio 2011

Pan di Rosy

Questo è uno dei primi pani che mi è riuscito bene al primo tentativo … se gli Orsi parlassero, vi saprebbero ben raccontare tutti i miei disastri lievitati ^___^.
Di questo pane sono rimasti soddisfatti, solo che a me piace cambiare e provarne altri, così questo è rimasto dimenticato.
Se fanno i bravi, torno a farglielo.


PAN DI ROSY
250 g farina Manitoba
250 g farina 00
25 g lievito di birra
250 ml latte
35 g strutto
15 g zucchero Solo per il pane dolce – per il pane salato aumentare leggermente il sale segnato sotto)
1 cucchiaino e ½ di sale
1 cucchiaio di malto di orzo
olio

Nella ciotola del Ken versare la farina setacciata, formare il buco e in un angolino nascondere il sale e lo strutto tenuto a temperatura ambiente.
In una ciotolina sciogliere il lievito, (lo zucchero solo se dolce) e il malto, in poco latte tiepido coprirlo con panno carta umido, sigillare con pellicola trasparente e metterla nel forno con solo la lucina accesa, finchè è raddoppiato di volume (3/4 d’ora circa).
Versare questo impasto in mezzo alla farina.
Impastare a velocità media per 5 minuti.
Togliere l’impasto, modellarlo a palla e metterlo in un contenitore a bordi alti, e spennellare bene con olio da tutte le parti.
Coprire il recipiente con un pannocarta inumidito e strizzato e sigillato con pellicola trasparente.
Lasciare riposare nel forno con la lucina accesa finchè la palla è raddoppiata di volume.
Riprendere l’impasto e dividerlo in tante piccole palline da 60 o 100 g l’uno circa. (me ne sono venute 9 e le ho messe in una teglia tonda con le scannellature del Ø 28).
Modellare bene a pallina liscia e disporle nella teglia, foderata da carta forno.
Lasciare un poco di spazio fra uno e l’altro, in modo che si possano allargare durante questa nuova lievitazione di una mezz’oretta circa al riparo dalle correnti.
Intanto preriscaldare il forno a 200°.
Spennellare la superficie dei panetti con un poco di latte e infornare.
Appena messa la teglia nel forno, abbassare la temperatura a 180° e portare a cottura per 20/30 minuti circa (dipende dal forno.
Sfornare e lasciare raffreddare nella teglia.
MI, 16.05.07 – corretto il 17.05.07 - Rosy era la mia firma in alcuni siti di cucina

46 commenti:

Francesca ha detto...

vERAMENTE MERAVIGLIOSO!!! bRAVISSIMA

LISA51 ha detto...

Ciao,questa mi piace molto,molto.Amo il pane,specialmente cosi' preparato.
Salutoni,Lisa.

Rosetta ha detto...

Francesca, è un bellissimo pane da presentare quando ci sono amici, è anche molto buono.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Lisa, fa una bellissima figura.
Mandi

Alice4161 ha detto...

Bellissimi questi panini.


complimenti.

raffy ha detto...

bellissimo...troppo simpatico... e poi sembra così sofficioso!!

meris ha detto...

Deve essere così buono, e' soffice soffice. Mi piace. Baci

Rosetta ha detto...

Alice, è facile, forza provalo anche tu.
Mandi

Rosetta ha detto...

Raffy, è veramente sofficioso peccato che non dura molto ... si mangia tutto e subito.
Mandi

Rosetta ha detto...

Meris, è una piuma.
Mandi

Alda e Mariella ha detto...

Questo pane ti è riuscito veramente bene, brava!
Baci da Alda e Mariella

Rossella ha detto...

Che profumo di pane ! Ottimo e si presenta benissimo ! Ciao e buona giornata !!

Solema ha detto...

Bellissimo, anche a me piacerebbe cambiare,questo però lo provo!!!!
Buon inizio settimana!!!

Rosetta ha detto...

Alda e Mariella, era un periodo che le ciofeche giravano alla grande e i miei mi prendevano sempre in giro.
Questo è uno di quei pani che ho fatto senza convinzione e mi è uscito veramente un fior di pane.
Mandi

Rosetta ha detto...

Rossella, il pane è sempre profumato, ma questo aveva anche il profumo dei complimenti dei miei Orsi e per me era il profumo più buono.
Mandi

Rosetta ha detto...

Provalo Solema, l'ho fatto tanto tempo fa ma ricordo che i miei ne erano entusiasti.
Mandi

T. Tiziana ha detto...

Non puoi!!! eh no, così non si fa!! è un attentato!!
io da oggi ho promesso di stare a dieta!!!
pubblica pesce,va.....

Rosetta ha detto...

Tiziana, la prossima sarà pesce ... però ricordati che se fai la dieta tu, non puoi farla fare agli altri ... io per un tondino di quelli, ho ridotto i quantitativi di cibo ^___^

violadimaggio ha detto...

Rosetta, è veramente carinissimo!!! Brava, devi insistere con i lievitati, perchè questo è davvero davvero bello!!!!
Bravissima!

Rosetta ha detto...

Grazie Andreina, purtroppo le lievitazioni richiedono tempo e io a volte non ne ho.
Mandi

germana ha detto...

Ma é bellissimo!! Lo provo senz'altro.
Mandi mandi

Manuela ha detto...

E' assolutamente strepitoso!! Complimenti sei stata bravissima! Un bacio.

speedy70 ha detto...

Che soddisfazione fare il pane in casa; bravissima Rosetta, un abbraccio!

Rosetta ha detto...

Germana, l'ho fatto ancora ai tempi di Spazi Vostri, è buonissimo.
Mandi

Rosetta ha detto...

Speedy, il pane in casa è veramente una soddisfazione, purtroppo il tempo a volte è tiranno ma si può fare.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Manuela.
Mandi

mamanluisa ha detto...

questo pane ha un aspetto molto invitante!

Rosetta ha detto...

Mamanluisa, è stato il mio orgoglio per diverso tempo.
Mandi

ranapazza65 ha detto...

Ciao Rosetta , sono capitata per caso , questo pane è bellissimo, da fare!! mi sono aggiunta ai sostenitori così non ti perdo e ho visto che siamo dello stesso segno zodiacale!!
Passa a trovarmi se vuoi!
Buona serata Anna

Rosetta ha detto...

Ciao Torella Anna, mi sono iscritta anch'io come sostenitrice del tuo blog, sarai anche cuocafolle ma hai delle belle ricette.
Mandi

meris ha detto...

Grazie Cara. Grazie grazie di cuore. E buona settimana

Rosetta ha detto...

Meris, un bacione
Mandi

LAURA ha detto...

Si presenta molto bene!!!
Devo provare anch'io, ma non trovo mai l'occasione....ora mi metto d'impegno!!!
Mandi

Rosetta ha detto...

Laura, l'occasione c'è, fallo per la tua famiglia. Se ne hai in eccedenza, dopo che l'hanno visto lo congeli ... dubito che tu riesca a congelarne molto.
Mandi

Edith Pilaff ha detto...

E' bellissimo!Mi ricorda un po' il danubio.
Bravissima,un abbraccio.

Roberta ha detto...

che meraviglia questo pane!! devo assolutamente provarlo!! :D

Rosetta ha detto...

Grazie Edith, buona serata.
Mandi

Rosetta ha detto...

Provalo Roberta, ti piacerà senz'altro.
Mandi

Mestolo e Paiolo ha detto...

Evidentemente con le rosette ci sai fare! Magnifico, brava!

Gunther ha detto...

faranno i bravi sicuramente, però che bello il primo cosi chissa gli altri, con molta invidia perchè i miei tentativi sono stati sempre dei fallimenti pazzeschi

Rosetta ha detto...

Hai ragione Stefano ... io come Rosetta mi moltiplico bene ! ^___^
Mandi

Rosetta ha detto...

Gunther, i miei lievitati sono sempre + che - fallimenti.
Ogni tanto mi viene un ottimo pane come sapore e aspetto, ma il più delle volte i miei mattoncini sono raccolti dai miei Orsi ... hanno sempre la speranza di farsi la villetta ^___^
Mandi

Fimère ha detto...

Il Est la douleur CE magnifique, Très tentant
Bonne journée

Amalia ha detto...

che bel pane,
proverò questa ricetta, m'ispira molto!
Grazie per il tuo passaggio nel mio blog, ti faccio i complimenti: hai un bel blog e mi piace il significato nel saluto "mandi"... quindi mandi!

Rosetta ha detto...

Ciao Fimère, grazie per la visita, hai ragione, questo pane è proprio tentatore.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Amalia, ti ringrazio per essere passata dal mio blog.
Mandi.