Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 21 maggio 2011

Cavolini di lusso

Mio suocero li chiamava cavolin di lusso. E in casa li spazzolano con molto piacere.


per 4 porzioni



CAVOLINI di LUSSO


per 4 porzioni



800 g di cavolini di bruxelles


200 g di speck


2 uova sode


80 g burro


pangrattato


prezzemolo



Mondare, lavare i cavolini, lessarli in acqua salata, scolarli e tenerli in caldo.


Rassodare le uova, sgusciarle e tagliarle a mimosa.


Lavare e tritare finemente il prezzemolo.


Sciogliere il burro in una padella, unire lo speck tagliato a dadini e rosolare per qualche minuto, aggiungere il pane grattugiato e lasciare insaporire.


Sistemare i cavolini su un piatto da portata, spolverarli con il prezzemolo, le uova mimosa e distribuire sopra lo speck con il pangrattato.


Gnam gnam uhuuuuu !!! (ululato felice) ^___^



10 commenti:

alex ha detto...

Proponi sempre contorni interessanti, mi piace la proverò. Buona domenica, Alex

LISA51 ha detto...

gnam gnam,sono buonissimi,gnam.
Buona Domenica,Lisa.

Günther ha detto...

sai che non vaevo mai visto la pianta di cavolini cosi? sono sani e preparati cosi anche buoni :-)

LA PASTICCIONA ha detto...

un ottimo contorno,bravissima,ciao

germana ha detto...

E' un bel modo di cucinarli.Li proverò
Mandi mandi

Rosetta ha detto...

Alex, in questa casa non c'è pranzo senza verdura e perciò mi arrabatto per cucinarle sempre in modi diversi.
Mandi

Rosetta ha detto...

Lisa, quando passi da MI ???
Dai, te ne preparo un piattone.
Mandi

Rosetta ha detto...

Gunter, pensa che questa qualità di cavoloini riusciamo a coltivarli anche in montagna, sono squisiti.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Pasticciona, grazie per la visita.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Germana, è un'alternativa veramente squisita.
Mandi