Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

venerdì 20 maggio 2011

Trote tirolesi

Ecco una ricettina sfiziosa molto gradita dai miei uomini e nipotini quando vengono.
Certo le trotelle appena pescate le trovo in montagna … e me le fornisce uno dei miei tanti amici speciali.
Niente foto naturalmente, queste trote speciali sono ottime calde e vengono fritte in una padella ma solo due per volta.
foto ripresa dal web www.sulle tracce dello speck


TROTE TIROLESI


½ bicchiere di olio del Garda
sale pepe q.b.

per 4 porzioni
4 trotelle
8-12 fette di speck
timo
maggiorana

Eviscerare le trotelle, lavarle e asciugarle.
Salare dentro e fuori il pesce.
Portare a ebollizione un pentolino di acqua , tuffare 8 fette di speck, scolare e asciugare subito.
Fasciare le trotelle con 2 fettine di speck sbollentato e fissare con uno stecchetto.
Friggere nell’olio insieme alle 4 fettine di speck rimaste, cuocere per 5 minuti da ambo le parti il pesce, scolare e servire su un letto di insalata guarnite dalle fettine di speck fritte.
A piacere spolverare con timo e maggiorana tritati.

Nessun commento: