Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 7 giugno 2011

Capesante al pesto

Avevo 4 capesante freschissime nel congelatore, aspettavo l’occasione per preparare un antipastino per 4 … sono passati i giorni e il mio desiderio di capasanta è aumentato … così oggi mi sono preparata il pranzo.
Ne è rimasta solo 1 … credo che sarà spazzolata dal pargolo appena arriva dal lavoro.
Questa preparazione mi è piaciuta parecchio, le rifarò di sicuro (magari con meno ripieno)

CAPESANTE al PESTO
4 capesante – senza dosi

4 capesante con il loro mezzo guscio(le mie le ho scongelate e lavate accuratamente)
Pane grattugiato
Formaggio pecorino – secondo vostro gusto
Latte q.b.
3 cucchiaini da dividere sulle 4 capesante
Sale e pepe

In una ciotolina versare il pane, i 4 cucchiaini di pesto e il pecorino.
Mescolare grossolanamente e poi versare poco per volta il latte, sino ad avere un impasto omogeneo.
Salare, pepare e amalgamare bene.
Distribuire questo impasto sulle capesante appoggiate su una teglietta da forno.
Distribuire l’olio sopra al ripieno e infornare a forno caldo 220° per una mezz’oretta circa






14 commenti:

Barbara ha detto...

Adoro le capesante, anche non essendo una grande estimatrice del pesce in generale e la prossima volta che le acquisterò, sarà per prepararle con il pesto, grazie Rosetta!

Caroline B. ha detto...

Sono molto lieto di vedere che sei riuscito a pubblicare! Molto bella la ricetta! Caro

Olga ha detto...

O mamma mia che bontà!!!bravissima!!!baci baci

Lilly ha detto...

Adoro le capesante, adoro il pesto, adoro questa ricetta!

Rosetta ha detto...

Ciao Barbara, da quanto tempo non ti sento. Prova le capesante col pesto, sono molto delicate.
Un abbraccione
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Caroline, grazie per le dritte, ti ho risposto sul tuo blog.
Un abbraccione
Ciao

Rosetta ha detto...

Baci anche a te Olga, buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Lilly, sono sicura che non l'abbandonerai più.
Mandi

LISA51 ha detto...

Come si fa a starti dietro?Sei davvero un fulmine a ciel sereno!Scherzi a parte,sei bravissima,vale per tutte le ricette di oggi.bacioni,Lisa.

Federica ha detto...

come sempre una ricetta favolosa!baci!

Rosetta ha detto...

Baci anche a te Federica !
Buona giornata
Mandi

franci ha detto...

Che bontà! Complimenti!

Rosetta ha detto...

Grazie Franci, grazie anche per la visita.
Mandi

Rosetta ha detto...

Altrochè Lisa, questa ricetta è valida per tuttissimi.
Un abbraccione
Mandi