Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

lunedì 14 novembre 2011

Polenta al MO microonde


Ho la mano sinistra disastrata non posso muoverla, e col freddo una buona polenta calda con stufatino di pollo ci voleva proprio.
Che fare se non è possibile tenere fermo il paiolo mentre si mescola con l'altra mano ? non mi sono complicata la vita ... voglia di polenta ce l'avevo e polenta è stata fatta.
Non che ne sia rimasta particolarmente entusiasta ... la differenza si sente maaa, benedetto microonde non lo uso quasi mai e in questo caso mi ha dato una bella mano.

POLENTA
per 2 persone

1 lt di acqua
200 g di farina di mais fioretto (quella fine friulana)
sale
un goccio d'olio

Mettere l'acqua in un recipiente da MO e che sia sufficiente (ricordarsi che in cottura la farina si gonfia), aggiungere l'olio e portare ad ebollizione alla massima potenza 850 W per 12/15 minuti.

Aggiungere il sale e la farina e mescolare molto bene.

Coprire con un coperchio (io ho quello a buchi), e cuocere a 750 W per 5 minuti.

Abbassare la potenza a 500 W e continuare la cottura per 15/18 minuti.

Togliere il contenitore dal forno, mescolare accuratamente e controllare la consistenza.

Se dovesse risultare troppo liquida, continuare la cottura finchè raggiunge la consistenza desiderata.



6 commenti:

alex ha detto...

Ciao Rosetta, ci dai sempre dei suggerimenti utili, anch'io non uso quasi mai il microonde se non per scaldare ma non si sa mai, buona guarigione, un abbraccio, Alex

Rosetta ha detto...

Grazie Alex, di necessità virtù, a volte bisogna proprio ingegnarsi e se stò benedetto MO me l'ha regalato mia figlia, è bene anche imparare ad usarlo.
Grazie, un bacione
Mandi

Fabipasticcio ha detto...

Come va il braccio??? Spero meglio.
Che buona la polenta fine fine, la fioretto la uso tantissimo e l'adoro. Mai cucinata in MW ma in pentola a pressione sì. E' troppo buona!
Buona notte carissima

Rosetta ha detto...

Ciao Fabi, il braccio va un poco meglio, ci vuole pazienza.
Con la pentola a pressione l'ho fatta una volta sola, ma si era talmente incrostata che ho detto ... mai più.
Con il MO è discreta, si lascia mangiare.
Buona giornata
Mandi

lulù ha detto...

Ciao cara, non ho potuto fare a meno di leggere il tuo post, come va la mano ????????? spero che tutto sia passato!
Capisco che la polenta non ti abbia entusiasmato, la cottura al micro è diversa dalla tradizionale, ma se impari ad usarlo, ti assicuro che i sapori sono entusiasmanti, la polenta come la maggior parte dei cereali va messa sul fondo del contenitore, meglio se di vetro, poi si adagiano eventuali condimenti e poi si versa acqua salata, il doppio del condimento, va cucinata a tra i 450 ed i 510w per 15 minuti ! prova, potresti ricrederti!
Baci lù

Rosetta ha detto...

Grazie Lulù, riproverò senz'altro, anche perchè è veloce e non si sporca nulla.
Grazie per la visita, il braccio va molto meglio.
Buona domenica
Mandi