Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 13 febbraio 2012

Carote sott'aceto con jalapegno

Anne, la vicina di casa di mia figlia, sa che mi piace cucinare, aveva una cassetta di carote e me ne ha date meta' per noi.
I bimbi non vogliono saperne di carote, i grandi le trovano troppo dolciastre e quindi Anne mi ha dato una ricetta per farle in salamoia ... quelle che mi ha fatto assaggiare erano buone, vediamo se piacciono anche a voi.



La foto non e' mia, me l'ha passata Anne


CAROTE sott'ACETO con JALAPEGNO

Carote  pelate e affettate dello spessore di una moneta di moneta 
2 peperoncini jalapeno, a fette
1/4 cipolla affettata
190 ml di acqua
150 ml di aceto di sidro o se avete quello alle mele
50 g  di zucchero
2-3 spicchi d'aglio, leggermente schiacciato
1-1/2 cucchiaini di semi di aneto
1-1/2 cucchiai di sale grosso
2 foglie di alloro



Tagliare le carote in diagonale  dello spessore di una moneta . 
Affettare la cipolla e il peperoncino jalapeno.
In una casseruola, versare l'acqua leggermente salata e portate ad ebollizione. 

Una volta che l'acqua è arrivata ad ebollizione, aggiungere le carote, il jalapenos, e la cipolla e fate sobbollire per due minuti. 
Togliere dal fuoco e scolare in un colinoe risciacquare subito con acqua fredda.
Sempre nella  stessa pentola, aggiungere il quantitativo d'acqua segnato negli ingredienti, aceto di sidro, zucchero, aglio, semi di aneto, sale e foglie di alloro. 

Portare a ebollizione, poi abbassare la fiamma e far cuocere per due minuti.
Togliere dal fuoco e immergere di nuovo le carote, il jalapenos, e la cipolla

Lasciare raffreddare sino alla temperatura ambiente
Una volta raffreddato ,  sistemare nei vasi con il loro liquido di governo e conservare in frigorifero.
Le carote in salamoia durano in frigorifero per 30 giorni.


18 commenti:

Stefania ha detto...

di sicuro la provo ho sia le carote che i jalapeno. un abbraccio

Carmine Volpe ha detto...

un bel modo per gustare le carote

oreste ha detto...

Chissà se fatte così riuscirò a gustarle.
Io ne mangio molte crude.
Mandi

Tomaso ha detto...

Mamma mia sento già il gusto virtuale cara Rosetta, le carote sono buone in tutti i modi io le trovo spesso preparate tagliate bene per mangiarle crude, la mia dolce metà dice che fanno molto bene tante volte perfino in sala le trovo nel piatto. Buona giornata cara amica.
Tomaso

modna50 ha detto...

A me la carota piace cruda, e le mangio come mangio una mela!! buona giornata

✿ Elena ✿ ha detto...

grazie per la ricetta! devono essere buonissime!
Baci baci

Günther ha detto...

non conoscevo questo modo di conservare le carote sopratutto come renderle cosi belle speziate

GG ha detto...

Una bella idea, adoro le conserve!!
Un bacione, GG

elena ha detto...

Bella ricetta...non lasci la cucina nemmeno lì, vero? Brava, brava è così che si fa!!!Mi fa piacere leggerti, saluta i nipotini!!!

Rosetta ha detto...

Un abbraccio a te Stefania.
Mandi

Rosetta ha detto...

Carmine, in effetti io adoro i sott'aceti e le carote cosi' conservate mi piacciono.
Mandi

Rosetta ha detto...

Don Oreste, da accompagnare al bollito, al pesce ed alle carni in genere, sono ottime.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ormai buona serata a te Tomaso, conciate in questo modo, le carote sono molto gustose.
Mandi amico mio.

Rosetta ha detto...

Modna, io le mangio in tutte le maniere e questa e' un'altra alternativa per gustarle.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Elena, grazie per la visita
Mandi

Rosetta ha detto...

Günther, provale, sono sicura che rimarrai soddisfatto.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao GG, un altro sott'aceto da collezionare.
Un bacione
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Elena, non posso abbandonare la cucina ... i marpioni mi vogliono qui per i bambini ma anche per cucinare :-)))))
Mandi