Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 9 marzo 2012

Rӧsti di carote

Ecco, visti, cotti e propinati ai miei uomini. Ma credete che fossero pari pari alla ricetta di Eugenia visti qui ? Nain! non faccio spesa grossa perchè a Pasqua sono sulle mie montagne e quindi  i rӧsti di carote che ho fatto io, sono usciti al sapore di pizzaiola, mi mancava il prezzemolo. 
Buoni ugualmente, ma se al posto di cuocerli al MO, li avessi cucinati nel forno tradizionale, si sarebbero insaporiti di più.
Buoni, da rifare con tutte le dritte di Eugenia

RӦSTI di CAROTE
per 2 porzioni

300 g carote tritate con il robottino (la prossima volta li grattugio con la grattugia grossa)
2 spicchi di aglio
30 g di farina 00
30 g di farina integrale
1 uovo grosso
1 pizzicone di origano
sale e pepe
olio

Tritare le carote con l'aglio  e metterle in una terrina.
Aggiungere le farine, l'uovo, l'origano, il sale e il pepe.
Mescolare,  amalgamare e alsciare riposare 1/2ora, mescolando di tanto in tanto.
Nella teglia del Microonde appoggiare un foglio di carta forno appena unto con un filo di olio.
Con un grosso cucchiano formare dei mucchietti distanziati e infornare.
5 minuti a 750W, spegnere il MO, girarli e cuocerli ancora 4 minuti al Grill
Gli Orsi hanno molto gradito, da rifare come detto sopra.

2 commenti:

Tomaso ha detto...

Non sapevo che ci siano anche i rösti di carote, qui usano molto un piatto svizzero chiamato Rösti ma è con delle patate.
Mi piacerebbe davvero assaggiare i rösti di carote, devono essere buoni.
Buona giornata cara amica.
Tomaso

Rosetta ha detto...

Sai Tomaso che non lo sapevo neppure io ?
Mi hanno talmente incuriosito che li ho provati subito.
I rösti di patate lo faccio spesso ... così ora ho due varietà di rösti.
Buona giornata anche a te amico mio.
Mandi