Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

martedì 3 aprile 2012

Agnello in umido alla scozzese

Lo so, fanno tanta tenerezza,  nonna mi ha insegnato che gli animali vanno rispettati e tenuti bene, però tenendo ben presente che noi siamo nati carnivori e che qualche volta abbiamo bisogno di nutrirci degli animali stessi.
Queste sono le parole di nonna di 60 anni fa ... ma allora la carne si mangiava solo a Natale, Pasqua e nelle feste comandate ... rare volte arrivava in tavola una buona gallinotta bollita,  perchè serviva il brodo per qualche ammalato.
I tempi sono cambiati, la carne si trova sulle nostre tavole tutti i giorni, se non c'è carne c'è pesce, ma sempre animali sono, ma questa è tutta un'altra storia.
Ecco, seguendo la tradizione, un pezzetto di agnello lo farò anch'io, non molto perchè in pratica piace solo a me, di ricette ne ho già proposte qui sul blog, ma vi voglio segnalare questa che avevo postato sul forum di www.coquinaria.it, quando partecipavo assiduamente alle discussioni e allo scambio di ricette.
Correggo, ai miei nipotini piacciono le costolette di agnello col gambo ^_____^ ... quando sono cotte si avvolge l'osso con un pezzetto di scottex , così le afferrano senza sporcarsi e affondano i dentini nella ciccina. 
Queste le faccio semplici al forno con aglio e rosmarino senza condimento, perchè rilasciano il loro grasso e in una ventina di minuti sono già pronte.

 Lo so, questi mica sono agnelli ... ma occhio non vede e cuore non duole ... era solo per dirvi che è una ricetta scozzese ^_____^

AGNELLO IN UMIDO ALLA SCOZZESE di Rosvita

2 cosce d'agnello grandi (1 kg. ca.)
1 cavolfiore piccolo
2 cipolle medie
2 rape piccole
3 carote piccole 
2 cucchiai prezzemolo tritato
1 gambo di sedano 
1 e 1/2 cucchiaio olio 
2 cucchiaini sale
1 cucchiaino pepe nero in polvere
1/4 kg. piselli freschi o surgelati
1 l. acqua
2 tazze (da thè) di lattuga a striscioline 
Tritare le cipolle, tagliare a cubetti le rape, il sedano e le carote e separare il cavolfiore in cimette. 
Scaldare l'olio in una casseruola grande e rosolare bene le cosce d'agnello a fuoco medio. Aggiungere le cipolle, il sedano, le rape, l'acqua, salare, pepare e portare a ebollizione. Quando inizia a bollire, coperchiare e cuocere per 1 ora a fuoco basso. 
Mescolare 2-3 volte durante la cottura. Dopo aggiungere le carote, il cavolfiore e i piselli. Mescolare e cuocere senza coperchio per 35', sempre a fuoco dolce. 
Togliere l'agnello dalla casseruola e adagiarlo su un piatto, lasciandolo raffreddare un poco. Dopodiché, togliere la carne dalle cosce, tagliandola a strisce di 5 per 1 cm. e riportarla nella casseruola. 
Aggiungere la lattuga tagliata a striscioline e il prezzemolo tritato. 
Mescolare e cuocere dolcemente per 4'. Servire ben caldo.



34 commenti:

Emanuele Secco ha detto...

È ufficiale: ti odio! :)
Mandi, mandi!

E.

Rosetta ha detto...

Grazie amico mio ... se passi in quel di Carnia a Pasqua, chissà che una fetta te la mangi ^____^
Buona serata
Mandi

edvige ha detto...

Io adoro l'agnello ma a casa mia non piace a nessuno per cui credo che non potrò farmi mai sta ricetta con una costatina...
Buona Pasqua

Rosetta ha detto...

Edvige, a casa lo mangio solo io.
Me ne preparo una bella porzione e poi congelo in porzioni uniche, così ne ho sempre per 3 o 4 volte.
Buona serata
Mandi

Mariabianca ha detto...

Che ridere con la storia della foto!!!
L'agnello è buonissimo,poi fatto in questo modo lo è ancor più.
Tanti auguri ed un abbraccio.

Susann ha detto...

Che belle foto! La storia no ho caputo bene, bene, ma la ricetta e buonissima! Grazie e buona pasqua!
Un saluto da Susanna

Rosetta ha detto...

Lo so Bianca, ma ci sono persone che non sopportano l'agnello associato ad un bel cosciotto arrosto o stufato ^____^ arricciano il naso .
Tanti auguri anche a te Bianca, buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Buona Pasqua anche a te Susann ! grazie per la visita.
Mandi

Rosa ha detto...

ciao rosetta, l'agnello ha un gusto particolare non piace a tutti, lo mangiava sempre mio papa', cque complimenti per la ricetta buona pasqua anche a te baci rosa.))

la belle auberge ha detto...

Buona ed originale questa ricetta.Davvero fotogenico quel "bel giuinott" con il gonnellino. Ottima scelta della foto!
Un abbraccio e tanti auguri di serena Pasqua a te e famiglia.

Tiziano ha detto...

Ciao Rosetta buonissimo
l'agnello e la ricetta ideale per Pasqua
buona serata.

Rosetta ha detto...

E sì Rosa, l'agnello ha un sapore un pò selvatico ma io lo adoro e gli Orsi non ne vogliono sapere niente.
Quest'anno per fortuna ho i nipotini che sono appassionati di agnello, così potremo mangiarlo tranquillamente.
Buona serata Rosa.
Mandi

Rosetta ha detto...

Eugenia, ne ho una bella di mio genero con il gonnellino ... ma mi è vietato pubblicarla ^___^.
Questa preparazione è veramente buona.
Mandi

Rosetta ha detto...

Tizianoooo ! che hai fatto ? hai tolto il berretto di alpinoooo !
Mamma mia, sembri un giovanotto, complimenti.
Buona Pasqua a te e famiglia.
Mandi

germana ferrari ha detto...

Proprio non riesco a mangiarlo, in qualsiasi modo venga cucinato. me lo vedo davanti bianco e tenero ...
Mandi Mandi
Auguri di una Buona e Santa Pasqua a te e famiglia

A Country Life ha detto...

Ciao Rosetta,
ti ringrazio per il bellissimo commento!
Un bacione
Giada

LISA51 ha detto...

Cara amica,mi congratulo ancora per le tue ricette;tantissimi auguri di Buona Pasqua.Lisa

accantoalcamino ha detto...

Passo per farti gli auguri, buona Pasqua :-)

carmencreazioni ha detto...

Auguri di serena Pasqua a te e i tuoi cari!!

Ma.Do.Ri.Fa...mamma, donna, riciclo e...fantasia! ha detto...

Carissima Rosetta...so che è un pò di tempo che ci segui e oggi finalmente ce l'ho fatta a fare un salto da te!!! Innanzi tutto sono anch'io una Furlana di origine!!!!!! Nel tuo blog ci sono un sacco di utilissime informazioni e con calma, sbircerò anche nei link amici che hai indicato! Ti ringrazio molto e a presto!
Mandi
Paola

CioccoMamma ha detto...

Sono passata ad augurarti Buona Pace, ciao.

mamanluisa ha detto...

una preparazione buonissima anche se i miei ragazzi non gradiscono e dopo aver cucinato congelo le porzioni come fai tu....
ciao ciao

Rosetta ha detto...

Hai ragione Germana ma pensa a quello che diceva mia nonna ... altrimenti non si terrebbero più animali.
Cibarsi di carni o di animali è una scelta o un gusto personale.
Ti auguro ugualmente che la tua Pasqua sia stata molto buona in compagnia della tua famiglia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Giada, sono sicura che avrai trascorso una buona e serena Pasqua.
Buona domenica.
Mandi

Rosetta ha detto...

Lisa mia, tantissimi auguri anche a te. Non posso scusarmi con nessuno perchè il vortice della vita cambia direzione in un momento e non sempre si possono mantenere i soliti imegni.
Un abbraccione a te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Libera, come vedi, sono molto in ritardo ma spero che tu abbia trascorso una Pasqua serena.
Mandi

Rosetta ha detto...

Carmen, sono in ritardo ma ti auguro di aver trascorso una sena Pasqua.
Mandi

Rosetta ha detto...

Carmen, sono in ritardo ma ti auguro di aver trascorso una sena Pasqua.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Cioccomamma, pace e serenità anche a te !
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Bravissima Mamanluis, non possiamo privarci sempre delle cose che ci piacciono.
Buona domenica
Mandi

Fabipasticcio ha detto...

Ciao carissima, scusa se sono stata latitante, in ritardo Buona Pasqua, in ritardo complimenti per questa ricetta, mi piace l'agnello e mi piace la Scozia, ma gli amori della mia vita non condividono queste mie passioni (sigh, sigh, sigh!) e quindi mi contento della ricetta e magari la "rifaccio" :-D Buona domenica♥

Rosetta ha detto...

Fabiii ! come ho già detto più di una volta, per me sono le mie ricette, per chi vuole trarre spunto, la può modificare come meglio crede ... fammi sapere come lo fai.
Auguroni anche a te per ogni cosa.
Mandi

La cucina di Molly ha detto...

Adoro l'agnello e la tua versione è decisamente gustosa!La proverò!Ciao

Elena Terenzi ha detto...

Se passi a trovarmi c'è un regalino per te!