Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

venerdì 13 luglio 2012

Torta della Nonna-Losetta

Il tempo era più o meno questo, brutto e minaccioso ... si sono presentati dei cugini di passaggio e non li vuoi invitare per il pranzo ?
Mi mancava solo il dolce e così ho improvvisato questa torta come al solito rimediata con quello che avevo in casa, visto però che il risultato è stato ottimo, ve la segnalo ugualmente, si sa mai che vi serva da spunto ... mai dire banzai.

TORTA della NONNA-LOSETTA

1 confezione di pasta frolla congelata da 1/2 kg
2 bustine di crema pasticcera (non ricordo la marca)
100 g di pistacchi salati
50 g 1 confezione di pistacchi non salati
zucchero a velo

Scongelare la pasta frolla, ricavare due dischi di cui 1 più piccolo che serve da coperchio.
Preparare la crema pasticcera e lasciarla intiepidire.
Tritare grossolanamente i pistacchi salati e mescolarli con la crema pasticcera.
Tritare grossolanamente i pistacchi non salati e tenerli a parte.
Stendere il guscio grande della pasta frolla e adagiarla nella teglia a cerniera foderata con carta forno.
Versare dentro al guscio la crema pasticcera e livellarla bene.
Coprire con il secondo disco più piccolo di pasta frolla.
Cospargere la superficie con i pistacchi tenuti a parte e spolverare leggermente con zucchero a velo.
Cuocere per 40-45 minuti a 180°-forno caldo.
Lasciare raffreddare e spostare la crostata nel piatto da portata.
Spolverare molto bene con altro zucchero a velo.
Meglio lasciarla raffreddare. 


I pistacchi salati mischiati alla crema pasticcera, hanno conferito un sapore delicato dolce-salato molto gradevole.
Non sarà la classica torta della nonna, ma devo dire che la torta della nonna-Losetta aveva una marcia in più.


2 commenti:

mariangela ha detto...

spesso le ricette improvvisate sono quelle che riescono meglio, questa torta mi sembra buonissima..e poi adoro i pistacchi!

Rosetta ha detto...

Mariangela, era veramente buona e detto da cugini che di solito non sono complimentosi ... se non va te lo dicono chiaro.
Buon fine settimana
Mandi