Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

venerdì 19 luglio 2013

Pesto di rucola selvatica

Della serie, non spentolare quando gira qualche golosone per casa ... volevo fare assaggiare questo pesto a due amiche e sono capitate proprio mentre terminavo l'ultimo giro di robot.
Taglia il pane a fette e spalma con poco pesto ... una fettina tira l'altra e così sono riuscita a conservarne una porzione per ciascuna.
Le dosi sono a occhio, ma la bontà è unica e delicata.


PESTO di RUCOLA SELVATICA
3 porzioni abbondanti

rucola selvatica (quest'anno ne ho anch'io nell'orto)
1 sacchettino di pinoli
1 spicchio di aglio
2 pomodorini secchi (senza rinvenirli)
olio
sale e pepe macinato al momento

Inserire nel robot i pomodorini secchi con i pinoli, avviare qualche secondo per frantumarli, unire la rucola mondata, lavata e asciugata molto bene, il sale, il pepe e un goccio di olio.
Avviare il robot, aggiungendo piano e a filo l'olio bastante per ottenere una crema omogenea e morbida.
Ottima per condire pasta o riso o anche un'anemica bistecchina.
Gnam gnam

10 commenti:

Mari-Pi-R ha detto...

El pesto lo suelo hacer alguna vez tal como tu lo haces y lo cierto que es muy bueno con la pasta, un abrazo

Ely ha detto...

Sei geniale io ti adoro! Un pesto che posso mangiare anche ioooo! :D Che bontà tesoro!!! :D <3 Un abbraccio e un bacione!

edvige ha detto...

Tesoro mio rucola selvatica.....non solo non si trova ma anche la classica non sempre è buona. Coda di rospo dico qui l'ho acquistato per cena amici e lo faccio come dici tu. Manid cara

Rosetta ha detto...

Es s cierto MAPIR, en cualquier forma en que se hizo pesto, siempre es bueno.
Pero el verdadero pesto original es siempre la albahaca genovesa.
Bacionissimi
¡Hola

Rosetta ha detto...

Mamma mia Ely, a causa della dietaperennedipendente, devo sempre stare attenta ai cibi ... è vero faccio cose buone per Orsomio o per i miei figli quando sono qui, ma per me sono sempre sgarri che poi devo far rientrare al più presto ^______^
Un abbraccio ed un grande bacione anche a te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Anima, (Edvige), avevo assaggiato la rucola selvatica da amici e mi era piaciuta un sacco perchè becca un tantino.
Sementi non me ne hanno date, ma quando vado nei vivai, per me la vera caccia sta fra le bustine di semi in vendita ... ed eccoti trovata la bustina sacra di rucola selvatica.
Mio cognato, il vero artefice dell'orto era perplesso, ma quando l'ha assaggiata è rimasto basito ed ora sono già due anni che abbiamo il nostro pezzetto di rucola selvatica.
Baciozzo grande
Mandi

Silvia Brisigotti ha detto...

Questo è veramente delizioso, lo prepara anche la mia mamma e prima o poi devo farlo assaggiare al marito!!

accantoalcamino ha detto...

Oh mamma,ma quanto hai prodotto? La rucola selbvatica la trovo a Pioverno, è buonissima e profumatissima. Buona idea l'abbinamento col pomodorino secco. Grande Rosetta, saranno, come dici tu, anche ricette semplici ma non c'è nulla da fare, rimangono sempre le migliori :-) Un baseto.

Rosetta ha detto...

Provala Silvia, ti piacerà sicuramente.
Buona notte
Mandi

Rosetta ha detto...

Sai Libera, siamo solo noi due sulla strada dei rinco ^_____^.
Carlo sa cucinare solo minestrina e uova al tegamino e ora con i prodotti dell'orto mi sbizzarrisco con ricettine sempre nuove (ma guarda che questa l'avevo già fatta diverso tempo fa.)
Dai, domani di mando un'altra sequenza di ricettine dosate giorno per giorno.
Bacioni come sempre
Mandi