Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

giovedì 18 luglio 2013

Coda di rospo in padella

Avevo voglia di pesce, ho visto questo pezzetto di coda di rospo e me lo sono preparato in padella.
Ottimo e veloce ... mi è rimasto un poco di sughetto e mi sono condita la pasta il giorno dopo.


CODA di ROSPO in PADELLA
per 1 porzione

1 piccola coda di rospo
1 patata media
1 cucchiaiata di capperi dissalati
1 dozzina di pomodorini datterini
poco olio

Appoggiare sul fondo della padella 1 picolo scalogno tritato, appoggiare sopra la patata lessata e tagliata a rondelle, la coda di rospo e guarnire con pomodorini interi e capperi.
Coprire con il coperchio e avviare la cottura a fiamma mediobassa.
Appena il pesce è cotto, restringere il sughetto e servire caldo.

6 commenti:

Ely ha detto...

Rosetta, non oso immaginare la bontà di questo piattino.. e soprattutto la pasta col sughetto il giorno dopo! Mitica, sei davvero una cuoca provetta amica mia! Mandi e un bacione! <3

Mari-Pi-R ha detto...

tiene que estar muy bueno, tomo nota de ello, un abrazo

Rosetta ha detto...

Ely, semplicissimo ma gustoso.
Un bacione.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ir MAPIR tranquila, es delicado y sabroso.
¡Hola

accantoalcamino ha detto...

Ecco, la coda dirospo è uno dei pochipesci che mangio sempre volentieri ed anche il mio orsetto :-D

Rosetta ha detto...

E sì è vero Libera, ha una buona carne soda e gustosa, anche l'orsomio la gradisce.
Buina not
Mandi