Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 19 gennaio 2015

Ris-arancia ...bòòòòò














Volevo dei biscotti e invece mi è venuto un pappozzo che non riuscivo a gestire.
Capperi, aggiungete poco latte per volta ... e mettine poco ,,, e ancora non basta ... mettine ancora un altro poco e zacchete adesso è troppo.
A sììì ???
No biscotti ma il mappazzo me lo gestisco a colazione, magari per quando andrà in onda questa foto vi saprò dire se era buono oppure no
Eccredo sì che era buono ... i biscotti bòòò li ho preparati sabato sera, tagliati e passati a seccare in forno.
Domenica mattina prima della messa delle 7 li ho tolti dal forno e ho preparato due scatole di latta da riempire... tornata alle 8 dopo la chiacchierata con le amiche e il caffettino al bar...
Mannaggia, biscotti dimezzati ... ma è mai possibile ?
Orsomio si era alzato presto, ha fatto colazione e ha pensato bene di dimezzarmi la produzione e ha avuto il coraggio di dirmi che erano proprio buoni (cosa che non fa mai).
Pazienza sono veramente ottimi e li rifarò ancora allo stesso modo.


RIS-ARANCIA ... BÒÒÒÒ ?!?!?
2 vaschette cuki

250 g farina di riso
100 g farina autolievitante
170 g yogurt greco
50 g sciroppo di agave
50 g aroma spumadoro (ha un intenso sapore di arancia)
2 uova
1 bustina di lievito di birra
 pizzico di sale fine
latte 60 ml (troppi) Alla fine l'impasto era mollic

In una terrina versare un pizzico di sale, le farine setacciate e il lievito setacciate.
Aggiungere lo yogurt lo sciroppo di agave, l'aroma all'arancia e le uova.
Mescolare con una forchetta e quando è tutto amalgamato aggiungere il latte poco alla volta (sino ad ottenere un impasto sodo e liscio) così doveva diventare ...
Ma siccome l'impasto era molliccio, l'ho versato in due vaschette della cuki.
Forno caldo a 180° per 20 minuti.







12 commenti:

Rosa ha detto...

Saranno ottimi! Rosetta, ma se invece dello sciroppo d'agave, che non è facile da trovare qui da me, mettessi il miele?
Baci,
Rosa

Rosetta ha detto...

Ciao Rosa, io uso lo sciroppo d'agave perchè è un dolcificante poco zuccherino, ma tu puoi mettere il miele però devi saperlo dosare.
Buona serata
Mandi

Tomaso ha detto...

Sempre indaffarata cara Rosetta, complimenti!
Tomaso

Rosetta ha detto...

Non posso fermarmi caro Tomaso, fra il marito e il cognato, faccio fatica a conservarmi qualche cosa per la colazione.
Buona serata amico mio.
Mandi

Angelica M ha detto...

Sono deliziosi! Anch'io uso sempre lo sciroppo d'agave! Complimenti Rosetta! un bacione

giulia pignatelli ha detto...

devo dire che l'hai gestito molto bene il pappozzo!!! sembrano degli ottimi biscotti ;)

Rosetta ha detto...

Ciao Angelica, sono dietaperennedipendente e lo zucchero se posso lo evito.
Lo sciroppo d'agava è un dolcificante adatto, che non lascia retrogusto e mi trovo molto bene.
Basta imparare a gestirlo al meglio sopratutto per i dolci.
Buona giornata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Giulia, sono un pò testarda e mi dispiace buttare senza una ragione.
L'impasto era buono e quindi ho pensato di agire in questo modo.
Buona giornata e grazie della visita.
Mandi

Stefania Russo ha detto...

Anche le più grandi scoperte, la maggior parte delle volte, sono nate da casualità ed errori di percorsi ;) hanno un ottimo aspetto :)

Rosetta ha detto...

Grazie Stefania, li rifarò ora sto prendendo confidenza con i dolci e mi diverto pure, a farli.
Buona serata
Mandi

mamanluisa ha detto...

brava Rosetta, ti sono venuti proprio bene! una domanda: hai usato lievito di birra? e poi subito in forno? ciao

Rosetta ha detto...

No Mamanluisa, ho usato lievito normale.
Buona giornata Paperotta mia.
Mandi