Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

sabato 21 marzo 2015

Eclissi del 20 marzo 2015






Dell'eclissi di ieri ci sono foto a volontà, pero sul mio blog, desidero proporvi quelle fatte dal mio amico Marco.
Di Marco e Angela vi avevo già parlato in altri post, sono amici di Udine che vengono spesso nella casa natia, siamo vicini di casa e la nostra amicizia è collaudata da diversi anni. (quella sotto è la loro casetta)
Inutile dirvi che Marco è un bravo fotografo e che con la sua macchina fotografica le foto sono ancora più belle. Con la mia macchinetta non mi ci sono neppure messa a fotografare l'eclissi perchè avrei fatto ridere i polli.
Buon divertimento


ECLISSI del 20.03.2015

L’eclissi di sole, evento eccezionale, è accompagnato da storie, leggende, superstizioni e paura.
Ve ne fornisco alcune, ma ce ne sono tante altre.

Nel 1504 Cristoforo Colombo, che conosceva bene testi scientifici che ci sarebbe stata un’eclissi lunare, la sfruttò in modo poco ortodosso  per ottenere l’aiuto degli indios della Giamaica.
Aveva bisogno di viveri e altro per far ritorno nella sua terra, ma dopo il drastico rifiuto di quel popolo, fece finta di pregare Dio dicendo più o meno “fai vedere a questi selvaggi quanto sei potente … oscura la luna”.
Cosa che avvenne e convinse i giamaicani a riempire le stive della Pinta, la Nina e la Santa Maria.

C’è poi la leggenda greca che dice che Nell'antica Grecia l'eclissi solare era interpretata come un segnale negativo. Si pensava che gli dei fossero arrabbiati e che l'oscuramento del cielo rappresentasse l'incombere di disgrazie.
La parola eclissi in realtà deriva dall'antica parola "ekleipsis", dal greco "nascondersi". 

La favola vighinga narra che il dio del sole, Sol, viene continuamente inseguito dal lupo Skoll e quando l'animale riesce a catturarlo avviene un'eclissi solare.
Così, quando questo accadeva, la gente faceva un sacco di rumore, sbattendo insieme pentole e padelle, per spaventare il lupo e far risorgere il sole

Ci sono episodi sospesi come il mito italiano che indica come superstizione popolare che i fiori piantati durante un'eclissi solare saranno più luminosi e più colorati che in qualsiasi altro momento.

Infine, per i napoletani, le eclissi di Luna (e solo di Luna) devono essere guardatenon da dietro i vetri della finestra, bensì all’aperto, a viso nudo: e il giorno dopobisognerà correre alla prima ricevitoria del Lotto a giocare il numero 70.

























20 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta il tuo amico è stato bravo, io sono contento di vedere le foto perché qui non abbiamo visto niente, causa delle fitte nuvole.
Ciao e buon fine settimana cara amica, mandi:
Tomaso

Flora ha detto...

Bellissime queste foto, io ero al lavoro, per cui non sono riuscita a vedere nulla...
Sarà per la prossima eclissi!

Batù Simo ha detto...

ma porca vacca, da me era nuvolo e non si è visto un piffero...

edvige ha detto...

Mio marito le ha fatte con cell.perchè non trovava la macchina fotografica che io avevo spostato e non ero in casa :-((
Belle immagini.
Buona domenica
Mandi

simona gentile ha detto...

che belle le foto, grazie Rosetta!ma c'era la neve? che belloooo!
un bacione simona:)

Enza ha detto...

belle foto..Grazie Rosetta..
anche per avermi dato il numero da giocare!
baci

speedy70 ha detto...

Grazie cara Rosetta di questo splendido reportage... da noi le nuvole hanno coperto questo spettacolo!

accantoalcamino ha detto...

Ce meraviglia Rosetta, beati voi lassù, a parte cjhe io ero in day Hospital, ogni tantosbirciavo dallafinestra ma eranuvoloso anche se si percepiva il tipo di luce che c'è solitamente all'imbrunire. Un bacione e buona domenica <3

Paco ha detto...


Buenas tardes Rosetta. Unas fantásticas y preciosas imágenes las que nos dejas del eclipse. Muchas gracias por compartirlas con todos nosotros, yo gracias a ti lo estoy viendo y disfrutando al detalle.
Un beso Paco

Rosetta ha detto...

Ciao Tomaso, [ un peccato non averla potuta vedere ... [ sempre molto emozionante.
Buona serata amico mio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Flora, ne ho visto in tutto 3 di eclissi, ma la prima era la più spettacolare.
Era moltissimi anni fa a MI, sole splendido e piano piano è calata la notte.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simo, anche qui in montagna era un poco nuvolo, ma poi il tempo si è schiarito e abbiamo potuto vedere l'eclissi.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, e con il cell, sono venute bene ???
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, sulle montagne ha nevicato anche oggi.
Buona serata amica mia
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Enza, voglio vedere se ha funzionato ... spero proprio che ti abbia portato fortuna.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Speedy, fortunatamente qui c'era un poco di vento che si è portato via
le nuvole.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Libera mia, niente di serio vero ?
qui fortunatamente il tempo era offuscato ma abbiamo potuto vedere l'eclissi.
Buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Paco Hola, me alegro de que eres amado, cada vez que la emoción es siempre fuerte.
Le deseo una buena noche y buena semana.
hola

SABRINA RABBIA ha detto...

belle foto, io ero al lavoro e me lo sono perso!!!!!Complimenti per il blog, mi sono aggiunta tra ituoi followers, se ti va passa da me!!!Baci Sabry

Rosetta ha detto...

Ciao Sabrina, grazie per la visita, ora passo da te.
Buon pomeriggio
Mandi