Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

venerdì 6 marzo 2015

Frittata rognosa con pomodorini al cartoccio









Questa non è una frittata di quaresima, l'avevo fatta a novembre però le foto sono rimaste in archivio in attesa di tempi migliori.
Molto buona e saporita, così come lo sono questi deliziosi pomodorini fatti al cartoccio.
Al mio papà piaceva così la frittata, rognosa perchè era rugosa per la presenza di salame spezzettato o pasta di salame ben sbriciolata.
Era rognosa perchè non era una frittata liscia, peraltro era molto morbida e gustosa. Qui in Friuli, oltre ai salami e le salsicce buone, abbiamo anche lo speck e la pancetta di Sauris che tagliati a quadretti si prestano molto bene per tante preparazioni fra cui questa buonissima frittata.


FRITTATA ROGNOSA con 
POMODORINI  al  CARTOCCIO
per 2 porzioni

4 uova
60 g pancetta tesa affumicata
cipolla bianca
pomodorini ciliegini a piacere
burro per la frittata
olio per i pomodorini

Pomodorini al cartoccio:
Lavare,  tagliare a metà i pomodorini e collocarli in un contenitore appoggiati su carta forno.
Coprirli con cipolla a piacere, tagliata fine.
Condire con poco olio.
Salare, pepare e chiudere il cartoccio con la graffettatrice.
Infornare a 200° per 30 minuti circa.

Frittata:
Mettere in una padella antiaderente un pezzetto di burro con la cipolla affettata fine e la pancetta.
Rosolare finchè tutto ha preso un bel colore biondo.
Versare le uova, lasciare rapprendere un poco e poi cercare di girarla a pezzi.
Lasciare rapprendere le uova secondo vostre abitudini e servire a tavola nei piatti caldi.
In inverno riscaldo sempre i piatti sopra al calorifero, in modo che il cibo rimanga caldo più a lungo.

Burro cipolla e pancetta in fase di rosolatura.
 
Pomodori ciliegini conditi, ... chiudere l'involucro e infornare.

14 commenti:

Ale ha detto...

Mi ispira un sacco!!!!

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, è veramente un nome strano questo piatto, spero che sia molto buono!!!
Ciao e buona serata cara amica,mandi.
Tomaso

Batù Simo ha detto...

mannaggia stà frittata rognosa l'ho già vista varie volte, ma mai mangiata uffa. me ne spedisci una?

edvige ha detto...

Rognosa....ma buona.
Un abbraccio buona fine settimana.
Mandi

simona gentile ha detto...

Rosetta!!!a è troppo buona....buonissimaaaaa!!!!!
buon we. un abbraccio simona:)

carmen ha detto...

Ciao Rosetta, sarà rognosa ma è una "signora frittata"….buon w.end!!

Fabipasticcio ha detto...

Da dove inizio? dalla jota che devo assolutamente rifare, dai muffins alla zucca che sono golosi o da questa frittata che mangerei anche adesso???
Evviva la cucina casalinga <3
Buon fine settimana cara Rosetta

Rosetta ha detto...

Buttati ale, è semplicissima.
Buon fine settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Molto molto buona Tomaso caro ... la frittata fatta in questo modo non mi scotta le dita in fase di capovolgimento con il coperchio o con il piatto ^_____^.
Buona domenica amico mio
Mandi

Rosetta ha detto...

Ok Simo, passami l'indirizzo e ti spedisco la frittata ... ma forse è meglio se vieni tu qui, così la mangi calda.
Buon fine settimana.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, buon fine settimana anche a te.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, ho visto da poco gli ultimi tuoi capolavori.
Bravissima
Mandi

Rosetta ha detto...

Lo puoi ben dire Carmen mia.
Buon fine settimana
Mandi.

Rosetta ha detto...

Ciao Fabi, comincia da dove vuoi, intanto ti apparecchio la tavola !
Buon fine settimana amica mia.
Mandi