Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

domenica 7 giugno 2015

Preone Carnico - Friuli

PREONE  Preon in friulano è un comune di 274 abitanti della provincia di Udine.
Il paese si trova a 460 m s.l.m. nella Valle Tagliametno in Carnia.
E’ il primo comune che si incontra (seguendo il corso del fiume) sulla sponda destra del Tagliamento.
Il paese sorge su un promontorio, affacciato sul Tagliamento, che è parte integrante delle Colline Carniche. Del territorio comunale fa parte anche la Valle di Chiampon, una larga sella coperta da un grande prato costellato da una trentina di stavoli sparsi. La piana gode di un panorama aperto verso monte sui grandi pascoli alberati del monte Verzegnis. Un tempo la Valle Chiampon era considerata come frazione del Comune di Preone, poiché vi abitava permanentemente un gruppo di famiglie.
Il comune è dotato di un impianto sportivo, collocato al centro del paese. 
Punti d'interesse sono: il Museo Paleontologico “Preone 200 milioni di anni”: ospitato nel settecentesco Palazzo Lupieri, nel centro storico del paese.
Il sentiero Naturalistico Paleontologico autoguidato "Lunas": utile strumento per comprendere le caratteristiche ambientali del territorio, consiste in un breve percorso ad anello che dalla strada per la Valle Chiampon porta allo Stavolo Lunas, lungo il quale sono collocati cartelli esplicativa delle peculiarità geologiche ed ambientali dell’area.
La Valle del Torrente Seazza: zona paleontologica di grande importanza; nelle rocce di Dolomia di Forni affioranti dal torrente sono stati rinvenuti numerosi fossili appartenenti al periodo Triassico, tra i quali il più importante a livello mondiale risulta essere il Preondactylus buffarinii, un rettile volante vissuto tra 215 e 65 milioni di anni fa.
Le sorgenti e le cascate del Torrente Arzino. Il Torrente Arzino è alimentato da due sorgenti principali che emergono a poca distanza l’una dall’altra nella parte inferiore della Valle di Preone: la Roggia del Nanul e il Fontanone. Dopo un breve percorso in terreni sciolti, i due corsi si incontrano e danno origine al Torrente Arzino, il cui primo tratto è caratterizzato da una spettacolare serie di cascate. L’accesso alle cascate dell’Arzino si ha in due direzioni: o da Preone, prendendo la strada provinciali per la Valle, o da Verzegnis-Sella Chianzutan-Pozzis.
Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, in centro paese;
Chiesetta di “Perarias”, dedicata alla Santissima Trinità, situata vicino al ponte sul Torrente Seazza, lungo la strada che porta in Valle di Preone.
Notizie di: http://www.montagnasenzaconfini.it/luoghi.aspx?id=22

PREONE CARNICO - FRIULI





































Foto del Web: Palazzo Lupieri che ospita il museo Paleontologico

Foto del web: cascate del'Arzino


8 commenti:

Solema ha detto...

Preone: ricordi di ragazza... meravigliosi. Andavamo ogni anno in vacanza; avevo trovato anche il moroso ;-). Quasi tutti si chiamano Lupieri.

Rosetta ha detto...

Ciao Solema, è un piccolo gioiellino più sotto di Ampezzo.
Buona settimana
Mandi

jaz io ha detto...

Non ci sono mai andata,è una bella idea per una gita.Buona settimana
Mandi

l'alternativa ha detto...

Grazie per avercelo fatto conoscere, amo tantissimo questi paesini. Un abbraccio
Emi

Rosetta ha detto...

E' un bel paesino, si respira aria tranquilla di un tempo.
Buona serata Jaz io.
A proposito, ma mi dici il nome del tuo blog ???
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Emi, sono paesini bellissimi e da queste parti ce ne sono parecchi.
Buona serata
Mandi

Carmen S ha detto...

Merci pour ces belles photos et découverte

Rosetta ha detto...

Bonjour Carmen, merci pour votre visite, ont une belle blog que je lis toujours très heureux.
bonsoir
bonjour