2017

2017
Foto mia - Sauris UD dicembre 2014

mercoledì 6 luglio 2016

Verdure alla ratatouille




Semplice semplice, al cognato non piace la bechamelle e quindi in fase di taglio la ratatouille era un poco scivolosa, ma pur sempre ottima.
I figli ormai sono sposati e noi ci siamo presi mio cognato, così mi posso esercitare in nuove ricette per stuzzicare l'olfatto dei miei uomini.



VERDURE alla RATATOUILLE
per 4 porzioni

1 vaschetta di piccoli pomodorini
1 melanzana lunga piccola
1 peperone giallo
8 fagioli piattoni
2 patate medie
1 cipolla ramata
1 confezione di mozzarelline
poco olio
insaporitore ariosto

Lavare i pomodorini e disporli in una teglietta da forno
Sbucciare,  tritare grossolanamente la cipolla e distribuirla sopra ai pomodorini
Sopra coprire a strati con le altre verdure
Lavare,  cimare e tagliare a fette la melanzana
Lavare e pulire il peperone
Lavare, cimare e tagliare in più parti i fagiolini piattoni
Sbucciare, lavare e affettare le patate
Infine spolverare con l'insaporitore ariosto e un filo di olio
Tagliare a metà le mozzarelline e coprire la superficie delle verdure.
Infornare a caldo 200° una mezz'oretta finchè le verdure sono cotte e il sughetto ristretto.

*** La prossima volta al posto della bechamella spolvererò con pane grattugiato e grana in modo da compattare un poco di più le verdure.


2 commenti:

Sabrina Rabbia ha detto...

CHE BUONO, AMO ALLA FOLLIA LE VERDURE!!!BACI SABRY

Batù Simo ha detto...

non è che ti va di adottare una ehm... giovane 50 enne? .... mandi :-)