Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

domenica 7 agosto 2016

Panna cotta di Clò










Mai provata, mi hanno insegnato a mettere l'agar agar ed eccomi a sperimentare ... visto che l'ho trovato per combinazione.
Dai, ha funzionato alla grande e ve la passo come l'ha descritta una la mia amica Clò nel : http://www.ilcortiledellematte.net/f48-tavola-calda-express.
Provatela, ne vale la pena, sono sempre stata lontana da tutte le colle rassodanti e devo dire che questa volta ho fatto bingo, grazie a Clò.


PANNA COTTA di CLO'
divisa solo per 3

600 ml panna fresca
3 bustine di agar agar da 1,5 mg cad,
100 g zucchero
salsa dolce ai frutti di bosco

Mescolare l’agar agar con la panna e portare a bollore.
Cuocere per 2 minuti.
Nel frattempo mettere la salsa nelle coppette (potete scegliere anche cioccolato o caramello).
Appena cotta, versare il composto nelle coppette, e lasciar raffreddare e il prodotto si rassoda.
E’ consigliata anche un’oretta di frigorifero, è ancora meglio.

*** La mia porzione l’ho mangiata a cena con una fetta di pane di segale.
Orsomio l’ha mangiata come dessert e la mia amica qiando è arrivata a casa non ne aveva quasi più.

Panna cotta che ho usato

Salsa dolce per il fondo

Due coppette pronte per me e Orsomio

La terza coppetta per l'amica


Ecco la mia porzione, con il pane di segale


La porzione di Carlo

Ovviamente era talmente tanta la voglia di assaggiarlo, che non ho neppure ricordato di capovolgerla nel piattino ... ma almeno la salsa non si è spantegata e ho potuto godermela completamente.

6 commenti:

Batù Simo ha detto...

Madonna Santa Rosetta.. ma come fai a mangiare A) panna cotta B) con l'aggiunta del pane C) DOPO CENA .... e non ingrassare? :-)))) come scrivi i post tu non ce n'è per nessuno... fortissima, sei fantastica!
Mandi
P.s. come sta tuo cognato? spero meglio..

Rosetta ha detto...

Ciao Simo, questa panna cotta non era un dopocena.
Era tutta la mia cena, niente frutta e colazione leggera il mattino dopo.
^______^
Bacioni e buona giornata
Mandi

carmen ha detto...

Ciao Rosetta, come leggevo da piccola in Topolino .. "slurp"...e non aggiungo altro!!
Un abbraccione
Carmen

edvige ha detto...

Molto buono e ottima idea di usare agar agar come addensante naturale.Io lo conosco bene esisteva in farmacia un Agarol che serviva per i ...diciamo costipati. Infatti l'addensante naturale alle volte se usato troppo gioca brutti....scherzi infatti io posso usare solo una punta di coltello :D
Ciaoo carissina un bacione
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Carmen, anch'io sono sempre stata una fans di Topolino, non mi importava leggere lo stesso giornalino più volte, erano le uniche letture che rileggevo sempre volentieri.
Buon pomeriggio Cara.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie per l'informazione Edvige, terrò presente.
Buon pomeriggio
Mandi