Foto di Stefano Spangaro - Cral Voltois

Foto di Stefano Spangaro - Cral Voltois
Vita genuina di montagna ... Voltois UD

venerdì 15 settembre 2017

Dal Friuli peperoni alla napoletana









Chi disse tempo fa ... mai più peperoni e pèeperonate per me, guai.
Povero Orsomio, ma non hai ancora capito che riesco a farteli mangiare quando meno te lo aspetti ???
Sei come i tuoi nipotini, nonna assolutamente niente cipolle e niente aglio ... uguale il padre ^.....^
se sapessero quante ne hanno mangiate ben frullate, non ci crederebbero.
Ebbene, cerca e ricerca nel web, ho trovato alcuni accorgimenti che facevano al caso mio ... devo dire che con la salsina finale cotta leggermente, era digeribilissima.
Il profumino in cucina da sveno e quelli che passavano nella mia vietta mi chiedevano a che ora si apriva la trattoria ^---------^




Dal  FRIULI PEPERONI alla NAPOLETANA


Ingredienti:
850 g  peperoni gialli e rossi, metà lunghi
100 g capperi sotto sale 
42g    alici sott’olio sgrondate bene
1 ciuffo di prezzemolo 
origano 
1 spicchio di aglio 
1 bottiglietta di passata di pomodoro Mutti ai datterini
acqua calda quanto basta
olio d'oliva 
sale

Preparazione:

Lavare e tagliare a strisce o a tocchi i poeperoni, dopo aver tolto anche tutti i semi ed i filamenti.
In un tegame  grandino, versare l’olio con uno spicchione di aglio ben schiacciato, soffriggere finchè inizia ad imbiondire.
Spostare il  tegame dal fuoco, chi vuole toglie l’aglio, diversamente fastidio non dà…
Lasciar leggermente raffreddare l’olio e poi versare i peperoni.
Cuocere per una 20ina di minuti aggiungendo acqua bollente per portarli ad una buona cottura.
Ora aggiungere la passata di pomodoro con un poco di acqua calda, portare a cottura.
Intanto, in un frullatore, macinare il prezzemolo con l’origano e i capperi, con le alici sott’olio ben sgrondate dal loro olio.
Appena i peperoni sono ad una buona cottura,  versare il trito di prezzemolo, acciughe e capperi.
Mescolare per amalgamare con cura, lasciar asciugare il sughetto e servire caldo.
Goduria pura.

15 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, ogni tanto passo per portarti il mio saluto, i miei 87 anni sono appena passati!!!
Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

edvige ha detto...

Vermente ottima idea questa salsina mitiga anche il sapore dei peperoni. Brava e grazie dell'idea. Buona fine settimana

Zampette in pasta ha detto...

Buonissimi e doverosa una bella scarpetta!!!
Mandi

speedy70 ha detto...

Molto gustosi... ho un debole per i peperoni!!!

Zampette in pasta ha detto...

Cara Rosetta, grazie della visita!!!
Mandi

Luna Pizzafichiezighini ha detto...

Io adoro i peperoni! Devono essere davvero molto gustosi con quella salsina di acciughe e capperi. Un bacione rosetta, mandi.

Rosetta ha detto...

Ciao Tomaso, rinnovo gli auguri per la tua giovane età.
Un mondo di auguri per la salute e tutto ciò che ti piace,
Un abbraccione
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, quando ci sono cose che ti piacciono, mi fai veramente felice.
Un abbraccio
Mandi

Rosetta ha detto...

Cara zampette, ho scelto questa ricetta e ho fatto mie piccole varianti proprio per poter fare la scarpetta finale.
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Speedy, io e te potremmo essere sorelline ^____^
Mandi

Rosetta ha detto...

Carta Zampette, non riesco più a dedicarmi ai blog e al pc in genere, l'annite mi fa procedere con lentezza e la vita qui in montagna mi ha portato tanti altri hobbi.
Mandi cara.

Rosetta ha detto...

Ciao Luna, hai ragione, acciughe e capperi danno un sapore diverso ma sopratutto sono molto digeribili.
Mandi

M.LUISA Zaza ha detto...

Ciao, come va?Sono molto felice e ti ringrazio per la tua presenza è di condividere la mia pagina . Molto.buoni questi peperoni, complimenti.Un'abbraccio.

Rosetta ha detto...

Grazie M.Luisa, è sempre un piacere sentire te e poter leggere le tue ricette.
Mandi

Giorgia ha detto...

Mmmm, sembra delizioso!! Da provare