Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

martedì 4 novembre 2008

Busecchina - castagne secche


Foto : www.pandalbero.it

Ricetta tipica milanese della busecchina ... che per i "non conoscitori" sembra trippa ... ma per i milanesi si tratta di uno squisito piatto molto diverso.
Nei freddi inverni degli anni 50 e 60, era un piatto molto comune, che si gustava principalmente di sera

BUSECCHINA a modo mio

per 4 persone
600 gr. di castagne secche
1/2 lt. di latte
100 gr. di panna da montare
1 foglia di aloro
1 pezzetto di scorza di limone

Lasciare le castagne a mollo per tutta una notte
Mettete a bagno per una notte le castagne.
Prima di cuocerle.
sciacquarle con acqua tiepida, metterle in una pentola con il latte, la foglia di alloro, la scorzetta di lmone e un pizzicone di sale.
Cuocere a fuoco basso finchè avranno assorbito gran parte del latte (la cottura è abbastanza lunga).
Se preferite il preparato più brodoso, unire altro latte caldo.
A fine cottura, unire la panna, mescolare bene e servire caldo.
Noi lo mangiavamo come piatto unico.

5 commenti:

manu e silvia ha detto...

Noi non siamo milanesi, ma le castange le adoriamo, e questo dolce lo apprezzeremmo di sicuro!!
un bacio

Mestolo e Paiolo ha detto...

mi so minga de Milan, ma la busecchina me la mangerei volentieri!
Ciao,
Stefano

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao Rosetta, sbaglio o sei al NE?
Buon fine settimana,
Stefano

rosatea ha detto...

Manu e Sil !
potete portare le castagne a 3/4 di cottura e poi terminare di cuocerle aggiungendo vino di buona qualità sino alla fine.
Ricambio il bacione.

rosatea ha detto...

Stefano, ma lo sai che abbiamo difficoltà a reperire le castagne secche !!!

Si, sono a Nord-Est ancora per una ventina di giorni.

Buon inizio settimana, baciottoni strizzosi.