Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

sabato 14 marzo 2009

Gallinella ripiena - trittico

Trittico di gallinella di mare.

Questo pesce mi piace un sacco, molto pratico ha solo la spina dorsale grossa e poche spine grosse, la polpa rimane soda e gustosa e la trovo molto versatile.
Ho scritto trittico, perché con la stessa ricetta ho fatto 3 preparazioni per 2 persone, ½ porzione per me, ½ per gli spaghetti del marito e con il sughetto ho fatto il pesto che mi è servito per condire gli spaghetti e la mia porzione di pesce..

GALLINELLA RIPIENA al pesto di pomodorini
Per 2 persone


1 gallinella di mare
1 acciughina sott’olio
3 spicchi di aglio
2 cucchiai di birra http://ilfogolar.blogspot.com/2008/10/birra-di-sauris.html#links
Pomodorini secchi sott’olio (la mia ricetta è qui: http://ilfogolar.blogspot.com/2008/04/pomodorini-secchi-sottolio.html#links
NO SALE, è già contenuto nei pomodorini secchi

Per il ripieno:
50 g grissini grattugiati
1 cucchiaino raso di prezzemolo
1 pizzico di preparato secco per la pasta all’arrabbiata (contiene peperoncino, aglio, prezzemolo ecc)
1 cucchiaino raso di maggiorana
1 spicchio di aglio 1 cucchiaino raso di buccia di limone grattugiato
1 cucchiaino generoso di strutto

Preparazione ripieno:
Spezzettare nel mixer i grissini con l’aglio, dare una prima frullata, unire il prezzemolo, il preparato per l’arrabbiata, la maggiorana e dare un’altra frullata. Aggiungere il limone grattugiato, lo strutto e mixare per bene.

Preparazione gallinella:
Inserire il ripieno nel pancino della gallinella.
In una teglia che la contenga, versare un poco di olio, l’acciughina spezzettata, la birra e appoggiare la gallinella ripiena con il dorso verso l’alto.
Disporre nella teglia i pomodorini con qualche cappero, e l’aglio e coprire (senza sigillare) con un foglio di alluminio.
Preriscaldare il forno a 230°, inserire la teglia e cuocere per 30/40 minuti, secondo la grandezza della gallinella.


PESTO di SUGO di GALLINELLA
Nel mixer inserire il sugo della gallinella compresi pomodorini, capperi, aglio (chi vuole lo elimina) e il ripieno che rimane molto morbido. Aggiungere un poco di olio e qualche cucchiaiata di acqua di cottura della pasta.Frullare sino ad ottenere una crema morbida e leggere le prossime preparazioni.

Nessun commento: