Foto mia

Foto mia
Lavoro amigurumi eseguito dalla mia amica di Ampezzo, Alda Varnerin. Ha mani veramente d'oro, i suoi lavori sono sempre precisi.

venerdì 24 aprile 2009

Torta bicolore

Oggi, ho fatto la torta di compleanno per mio marito, i miei non vogliono torte elaborate e quindi il mio occhio è caduto su questa torta fatta da Eugenia Abbate http://labelleauberge.blogspot.com/search/label/torte%20e%20crostate
Lei ha fatto metà dose in una teglia da plum cacke, io per necessità ho raddoppiato le dosi e in questo caso ho sovrapposto i due colori.
Astuzia ve la dico altrimenti penso che il risultato non sarebbe così soddisfacènte.
L’impasto con il cacao resta più pesante dell’impasto normale, perciò è preferibile metterlo sotto e sopra l’impasto bianco più leggero.
Eugenia nella sua teglia ha affiancato i colori, però in questo modo lei ha tagliato la fetta bicolore e io per avere sempre la fetta bicolore, ho dovuto sovrapporre gli impasti.
Dire che è ottima è dire poco.
Dire che è sofficissima è dire poco.
Dire che si scioglie in bocca è dire poco.
Provatela, ve la consiglio.
Per sentire i miei Orsi gorgogliare ed esultare felici, è stata per me una promozione in campo.
Gnam gnam gnam !!!

*** (nel post di Eugenia, potete vedere la consistenza dell'impasto).


TORTA BICOLORE

170 g di di farina 00
130 g di fecola
230 g di burro
250 g di zucchero
4 uova
Vanillina
1 pizzicotto di sale
1 bustina di lievito (cremor tartaro)
6 cucchiai di latte intero + 2
4 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai colmi di gocce di cioccolato

Togliere dal frigorifero il latte il burro e le uova tempo prima, per poterli usare a temperatura ambiente.
Nella ciotola del ken inserire il lo zucchero e il burro ammorbidito e dagliato a pezzetti, avviare con il gancio a gomitolo sino ad ottenere una massa soffice.
Senza spegnere il motore, unire uno alla volta le uova, un pizzico di sale e la vanillina.
Aggiungere piano piano le farine setacciate con il lievito e 6 cucchiai di latte.
Amalgamare il tutto e poi dividere l’impasto in due parti.
In quella rimasta nella ciotola del ken aggiungere il cacao amaro e 2 cucchiai di latte, avviare di nuovo il motore e mischiare bene.
Versare questo primo impasto di cioccolato in una tortiera a cerniera del Ø 24 e livellare bene.
Nell’impasto bianco inserire le gocce di cioccolato, mescolare e versare l’impasto sopra a quello di cioccolata.
Livellare e infornare nel forno preriscaldato a 180° per 50 minuti.

*** Per necessità, ho raddoppiato le dosi di Eugenia Abbate.

12 commenti:

alexs ha detto...

noooo questo è troppo per un'amante della cioccolata come me, sicuramente da provare
ciao Ale

germana ha detto...

Tanti auguri al marito, con una torta così bella e sicuramente buona, é sicuramente una bella festa.
mandi mandi

Rosetta ha detto...

Alex, per sentire i complimenti dei miei Orsi, vuol dire che era proprio buona.
Buon we
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Germana, riferirò.
E' stata una festicciola a tre molto simpatica.
Buon we
Mandi mandi

mikkey ha detto...

Bellissima e questa torta e semplice!

Rosetta ha detto...

Sì Mikkey, questa torta è facile si fa in poco tempo ed è buonissima.
Mandi

Mestolo e Paiolo ha detto...

Buona la bicolore! Auguri al marito e buon 25 aprile a te!
Stefano

Diletta ha detto...

Questa la voglio proprio provare!!!Brava Rosetta!

Rosetta ha detto...

Grazie Stefano, riferirò !
Buon we
Mandi

Rosetta ha detto...

Provala Diletta, dopo mi saprai dire. E poi lo sai Eugenia Abbate è una garanzia, era una vecchia colonna di CI e ha lasciato il segno con parecchie ricette.
Buon we
Mandi

la belle auberge ha detto...

eheheh...grazie della COLONNA, ma sei sempre la solita esagerata.
Anch'io sono una donna dai gusti semplici e...vuoi ridere? Sai cosa mi sono preparata come torta di compleanno per i miei cinquant'anni (ormai tre anni fa)?
Il ciambellone bicolore alla panna!
Un abbraccio e tanti auguri al signor Carlo.

eugenia

Rosetta ha detto...

Grazie Eugenia !
Comunque, non esagero in fatto di complimenti, te li meriti tutti.
Mandi