Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 23 maggio 2010

Pie di mele al MO con la funzione crisp

L’idea è di Aurora vedi il MO lo uso poco e ora col caldo mi torna comodo, se imparo le sue funzioni, posso evitare l’accensione del forno a gas. Per il risparmio … “nin zò”, però è veloce e non sprigiona caldo.
Nulla da segnalare dal fronte Plantigradi ... hanno gradito
evvaiiii !!!

PIE DI MELE AL MO CON IL CRISP

1 rotolo di pasta rustica
1 rotolo di pasta brisè
3 mele golden
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di bagna per dolci al rhum (non ho in casa liquori)
alcuni fiocchettini di burro
cannella facoltativa
Zucchero a velo e mompariglia per decorare

Sbucciare le mele e metterle a pezzettini in una terrina con lo zucchero di canna e la bagna per dolci al rhum.
(Qui a MI non abbiamo liquori, non ne facciamo uso, in montagna li abbiamo perché le visite degli amici sono molto frequenti … ma più che liquori, girano le grappe :-)))
Che confeziono con mirtilli, ruta, lamponi e altro.)
Mescolare e lasciare riposare.
Dalla sfoglia di pasta brisè, ricavare un coperchio della stessa grandezza della tortiera.
In una tortiera (per il MO), inserire il rotolo di pasta rustica ben steso don sotto la sua carta forno. Nella mia ci stava a pennello.
Versare sopra le mele con il loro sughetto.
Coprire le mele con il cappello ricavato dalla pasta brisè.
Rivoltare verso l’interno la pasta rustica in eccedenza e togliere un pezzo di carta forno.
Bucherellare la superficie e inserire nel MO.
Cuocere con la funzione “Crisp” per 15 minuti.
Togliere subito, lasciare raffreddare, spolverare con zucchero a velo e con granelle di mompariglia (confettini colorati).

*** Aurora dice di mettere un foglio di carta forno per evitare che la superficie brunisca troppo.

Pie bardata a festa

A saperlo avrei messo la carta forno per evitare che si brunisse troppo la superficie.

Pie cruda ancora da infornare

12 commenti:

Betty ha detto...

fantastica e perfetta, complimenti!

Daniela ha detto...

Ciao Rosy e complimenti per il blog! Devo però farti un appunto: non parli mai di Giulio, il marito della tua migliore amica, che, con tanta pazienza, vi sopporta sempre.....:) Sono Daniela, loro nipote. Io vivo vicino ad Udine, ma per le vacanze vado sempre ad Ampezzo e ci vediamo da mia zia Maria. Abbiamo provato la torta porro e melanzane, buonissima! A presto. Ciao.

Antonella-Vera55 ha detto...

tu sapessi qunato mi fa piacere leggere questa ricetta con Il Mo,non puoi immaginare!!!Non oso cucinarci i dolci e la tua esperienza,vista anche l'ottima riuscita,mi icoraggia a farlo.grazie e buona serata

fantasie ha detto...

Lo sai che non ho mai cucinato una torta al MO? Mi sa che è arrivato il momento di usarlo di più!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Noi invece lo utilizziamo moltissimo, poi la funzione crisp risulta davvero perfetta per la carne, provalo!
Buonissima questa pie, seplice e gustosa!
baci baci

Lady Boheme ha detto...

Che splendida pie! Complimenti, una deliziosa ricetta! Baci e buon inizio di settimana

Rosetta ha detto...

Grazie Betty
Buon inizio settimana
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Daniela, è un piacere leggerti sul mio blog e ti ringrazio.
Di Giulio parlo poco ... eee mica ho il permesso, tu sai com'è ... poco poco quando mi vede mi bastona, in compenso io e zia Maria ci sentiamo spesso per telefono e mi dispiace tanto che lei non sappia usare il pc, saremmo sempre attaccate .
Saluta papà Mario, la mamma e tutti.
Fra una decina di giorni al massimo credo di essere lassù a godermi il fresco.
Mandi

Rosetta ha detto...

Antonella, il MO me l'ha regalato la figlia anni fa ma non ho mai avuto il coraggio di usarlo in tutte le sue combinazioni, un pò perchè mi sento intimorita e ne combino alla grande e un pò perchè amo cucinare in modo tradizionale, però devo dire che se trovo delle ricette valide, il MO da soddisfazioni.
Un bacione
Mandi

Rosetta ha detto...

Stefania, ne avevo fatta una mooolto tempo fa e mi aveva delusa.
Ieri ne ho fatte ben due e ho fatto un vero bingo.
L'altra la posto fra poco.
Grazie per la visita
Mandi

Rosetta ha detto...

Manuela e Silvia, grazie per la dritta, proverò.
Mandi

Rosetta ha detto...

Lady Bohene,grazie ora sono invogliata a provarne altre.
Mandi