Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

sabato 24 marzo 2012

Muffins mediterranei

Lo so che siete stufi di muffins, ma questi sono riuscita a salvarli e hanno resistito in frigorifero per la colazione del mattino.
Sfido io, quando li ho fatti non c'era nessuno nei paraggi, ne ho assaggiato uno tiepido e gli altri li ho messi nella vaschetta ermetica e ho fatto in tempo a metterli in frigorifero.
Si dice lontano dagli occhi, lontano dal cuore ... e infatti non avendoli visti, non li hanno neppure cercati. (Sto parlando dei miei Orsi naturalmente).
Se c'è una cosa facile e buona e di riuscita sicura, sono proprio i muffins.
Ho notato che per avere una bella cupoletta, bisogna infornarli a 200° e solo dopo che la gobba si è formata riportare il forno a 180°
Ho notato che per fare in modo che la frutta o le gocce di cioccolato, è meglio mescolarli con gli ingredienti solidi, prima di mettere i liquidi. La pellicola di farina che lambisce i frutti o le gocce, fa sì che questi non affondino  tutti insieme, ma restano ben distribuiti.
Voi lo sapete già, però chi si avvicina per la prima volta ai muffin, se ha qualche dritta in più, credo che gli faccia piacere.

MUFFINS MEDITERRANEI
per 6 muffin

Ciotola con ingredienti solidi:
160 g di farina lievita
1 cucchiaino di lievito
punta di cucchiaino di bicarbonato
punta di cucchiaino di sale

Ciotola con ingredienti liquidi:
1 vaschetta di yogurt greco al 2% di grassi
100 g latticello
30 g burro fuso
1 uovo grande

Ingredienti aggiunti:
80 g uvetta gigante tagliata a metà.

Preriscaldare il forno a 200° e dopo 10 minuti che sono stati messi i muffins, abbassare a 180° e poi cuocere ancora 10 minuti.
Posizionare i muffins a metà forno.

Ingredienti solidi:
Mescolare la farina, il lievito, il bicarbonato e dopo averli mescolati, unire il sale.

Ingredienti liquidi:
Versare in una ciotola lo yogurt, il latticello, il burro fuso e l’uovo e montarli un poco con le fruste elettriche per renderli spumosi.

Prima di unire i composti liquidi a quelli solidi, mettere l'uvetta tagliata a metà nella farina e mescolarli delicatamente. Aggiungere i liquidi, mescolare sino al completo assorbimento della farina e versare nei pirottini.
Con un cucchiaio riempire  per ¾ le formine dei muffins.
Infornare  e cuocere per 20 minuti, finchè le cime sono dorate.
Togliere dal forno, appoggiare le formine su una gratella e lasciarle riposare 5 minuti.
Sformare i muffins e riappoggiarli sulla gratella per farli raffreddare.

Conservare a temperatura ambiente al massimo per due giorni ……… molto difficile
In frigorifero 1 settimana
Congelati conservarli per 1 mese.
All’occorrenza riscaldarli in forno a 180° per 8 minuti
Al microonde per 30 secondi se da frigorifero
Congelati (non ho ancora provato)  
Scrigno segreto ... mi raccomando non ditelo a loro ^_____^
Titolo curioso ? lo yogurt è greco, l'uva è nostra ... più mediterraneo di così !

8 commenti:

mamanluisa ha detto...

che buoni i muffin!!!! ciao e buona serata

Daniela ha detto...

Che buoni questi muffin, complimenti anche per il post precedente. Buona domenica Daniela.

Tomaso ha detto...

Io li assaggerei subito, ma siccome che no è possibile e posso solo sognarli, buona notte cara Rosetta.
Tomaso

Rosetta ha detto...

Sì Mamanluisa, da quando ho deciso di usarne uno a colazione, li faccio spesso e sempre diversi.
Pensa che non è da molto che ho cominciato a farli.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Daniela e grazie della visita.
Buona domenica
Mandi

Rosetta ha detto...

Buona notte a te Caro Tomaso, se mai ci incontreremo, te li porterò da assaggiare.
Buona notte e buona domenica.
Mandi

Monica ha detto...

Che belli! e buoni :-)

Rosetta ha detto...

Grazie dela visita Monica.
Buona settimana
Mandi