Foto Rosetta marzo 2017

Foto Rosetta marzo 2017
Primavera ad Ampezzo

giovedì 6 giugno 2013

Guance di vitello in bianco

Bellissime e buonissime le guanciotte di vitello, qui le trovo senza chiederle con largo anticipo e sono bocconcini veramente prelibati.
Le avevo fatte poco tempo fa, ma la presentazione non era delle più felici ... ultimamente perdo i colpi ^______^ e non mi ricordo di fotografare per tempo le preparazioni. Avevo un paio di foto ma solo con gli avanzi e non mi è piaciuto proporle sul blog, le avevo cucinate con le patate ... ottime ma ho preferito rifarle, perchè ormai le trovo qui


ora abbiamo il negozio anche ad Ampezzo ... ma mi raccomando, lasciatemi qualche guanciotta ... sono talmente tenere che vengono spazzolate senza se e senza ma persino dall'Orsomio.
Sono in bianco, a Carlo non piacciono molto i sughetti rossi e quando siamo solo noi due lo accontento.


GUANCE di VITELLO in BIANCO
per 3 porzioni
Pentola a pressione per accelerare i tempi ...altrimenti ci vuole un pò più t

3 guance di vitello o vitellone
1 cipolla ramata piccola
1 gambo di sedano bianco
1 carota piccola
3 gambi di origano fresco
3 gambi di maggiorana fresca
1 ciuffetto di timo
1 ciuffetto di rosmarino
1 ciuffetto di salvia
aglio quanto ne gradite
1 bicchiere di tocai-friulano
brodo vegetale vostro o dado
1 pezzetto di burro
olio ex v quanto basta

Pulire, lavare, asciugare tutte le verdure 
Tritarle nel robottino secondo la consistenza ^___^ aglio e cipolla ... erbe aromatiche ... sedano ... carota ... in modo che tutte siano tritate allo stesso modo.
Sciogliere nella pentola a pressione un pezzetto di burro con l'olio, unire le verdure e lasciarle sfrigolare leggermente.
Aggiungere subito le guanciotte, insaporirle da una parte e dall'altra sempre a fuoco basso.
Versare 1 bicchiere di tocai-friulano, chiudere la pentola e cuocere 15 minuti a fuoco dolce.
Spegnere, aprire la pentola e aggiungere 1 bicchiere di brodo vegetale oppure un dado come preferite.
Sempre a fuoco molto dolce, cuocere una mezz'oretta, riaprire e vedere il sughetto a che punto è ... le guanciotte sono tenerissime e cuociono in fretta.
Se le preferite veramente burrose, aggiungete altro brodo vegetale e a questo punto cuocetele a pentola scoperta.
Polenta alla piastra e funghi descritti qui proprio ieri





Non sgridatemi se non vi metto i link come si deve, una volta mi vengono e tre no e quindi preferisco metterli per intero
E poi vi dirò che quando in una ricetta vedo scritto il riferimento è qui ... quel qui non lo vedo mai e     
mi tocca rileggere per capire dov'è scappato il riferimento qui.

12 commenti:

SQUISITO ha detto...

affonderei nei tuoi piatti cara...sono sempre cosi ricchi e gustosi da metter fame ad ogni ora...complimentissimi!
bacione

LISA51@email.it ha detto...


Non credo sia giusto in questi periodi di astinenza al grasso godere di queste prelibatezze;sei privilegiata?Un bacione,Lisa.

edvige ha detto...

Sono d'accordo con te le guancie favolose io le uso per il gulash perchè è più tenero e da quel limaccioso che liga ma uso quelle di manzo e ovviamente senza pentola pressione ci vuole lunga cottura proverò quando torno la tua ciaooo prima che si sconnette. Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Squisito, i miei non amano molto i piatti elaborati e quindi cerco di cucinare come un tempo, con ingredienti naturali e possibilmente freschi.
Buona serata Mandi

Rosetta ha detto...

Lisa mia, accantona la ricetta per tempi migliori. ^_____^
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Edvige, andrò a cercarmi il tuo gulasch che senz'altro sarà ottimo.
Buona serata
Mandi

Tiziano ha detto...

Piatto delicato e tenerissimo, da assaggiarsi subito complimenti,
ciao Rosetta buon fine settimana

Tiziano.

accantoalcamino ha detto...

Rosetta, io lovvo le guance e, come Edvige, le adopero per il goulash, lo spezzatino e bollito.
Mi hai fato una gola :-D
Senza il bimby? col mixer ;-)

Rosetta ha detto...

Buon fine settimana anche a te Tiziano, eee sì, le guance sono ottime e delicate.
Un strucon furlan
Mandi

Rosetta ha detto...

Libera, c'è una tua ricetta ? ho una voglia di gulasch incredibile.
Bimby ? nain
ho l'impastatrice kenwood e il tritatutto sempre della kenwood.
Non posso far entrare anche il bimbi ... mi spetterebbe un calcetto e viaaa !!! ^_____^
Un bacione
Mandi

accantoalcamino ha detto...

Ciao Rosetta, non l'ho nemmeno io,l'ho citato nel post perchè al ristorante Agli Amici lo adoperano molto. Ti ho mandato una mail con la ricetta del goulash. Me l'aveva spedita un'amica dopo essere stata in Ungheria a casa di amici ed aveva carpito la rietta, devo ancora farla, spero che sia finita la brutta stagione, ma il primo colpo di matto del tempo lo faccio anch'io. Bacione.

Rosetta ha detto...

Ricevuto Libera e risposto. Grazie amica mia
Un bacione
Sono a Mi ad arrostire e sto dando una mano a Orsino con lo stiraggio delle camicie.
Buona giornata
Mandi