Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

domenica 17 maggio 2015

Plum cake quattro quarti







Sono un pollo, quando una cosa non mi viene per un paio di volte, l'abbandono sino a quando mi viene il buzzo buono.
Ma dico io, devo arrivare alla mia veneranda età per imparare a montare a neve ferma gli albumi (i bianchi delle uova?) ...
Eheee mi hanno sempre detto, non c'è niente di più facile di un albume montato a neve. Col piffero, e così ho fatto tante torte con le uova lavorate intere senza guardare troppo per il sottile.
Oggi finalmente ho trovato il momento buono, mi sono armata di pazienza e sono riuscita a montare l'albume a neve ferma alla perfezione. Chissà se riuscirò a preparare le meringhe ??? uno di questi giorni ci provo.

PLUM CAKE QUATTRO QUARTI
1 contenitore di carta

4 uova piccole 200 g col guscio
200 g zucchero a velo
200 g burro
200 g farina 00
2 pizzichi di sale
1/2 cucchiaino vaniglia Burbon
1 cucchiaino colmo di pasta di arancia (o buccia di limone grattugiata)

Preparare il burro fuso, lasciandolo appena appena di color nocciola e lasciarlo raffreddare.
Dividere le uova:
montare a neve ferma l'albume (il bianco dell'uovo) con un pizzico di sale e tenerlo a parte.
Accendere il forno a 200°
In un'altra ciotola lavorare col frullatore i tuorli (gialli delle uova), con lo zucchero a velo e un pizzico di sale, sino ad ottenere una spuma chiara.
Aggiungere il burro fuso freddo, la farina, la vaniglia e la pasta di arancia (ma chi non ce l'ha può usare la buccia di arancia o di limone grattugiata).
Amalgamare per bene sino ad ottenere un impasto omogeneo.
A questo punto versare il bianco a neve e mescolare sempre nello stesso senso, dal basso verso l'alto.
Appena è tutto incorporato, versare nel contenitore da plum cake.
Battere leggermente sul tavolo per livellare l'impasto e infornare
a 200° per 15 minuti
abbassare a 180° per 35 minuti.
Appoggiare il contenitore sulla gratella a metà forno.
Quando il plum cake è tiepido, sformarlo e spolverarlo con zucchero a velo.

*** questo quattro quarti con il bianco montato, non richiede il lievito. A quanto sembra, è perfetto.


12 commenti:

andreea manoliu ha detto...

E perché non riuscirci a fare delle meringhe ?, sei bravissima nel preparare. Anche questo plum cake è molto goloso e per domani alla colazione sicuramente andrà a ruba ! Buona serata !

Rosetta ha detto...

Andreea ! ho dovuto nasconderne una porzione per me domattina ...
Marito e cognato l'hanno già spazzolato tuttoooo.
Si salvi chi può.
Buona serata e buona settimana amica mia.
Mandi

Sabrina Rabbia ha detto...

che buono questo plumcake, che bella colazione hai preparato, sai che le meringhe non le ho mai fatte neanche io????Baci sabry

speedy70 ha detto...

Perfetto per la colazione, soffice e delizioso!!!

Enza ha detto...

ci riuscirai ne sono certa..
farai delle buonissime meringhe.
intanto complimenti per questo delizioso Cake..che conosco molto bene!!
buona settimana!!

simona gentile ha detto...

che delizia Rosetta, buonissimo!
un bacione
simona

Ennio Zaccariello ha detto...

Da provare sicuramente!
Grazie per la ricetta! :D

Rosetta ha detto...

Ciao Sabrina, conoscendo la tua bravura, mi consola sapere che non ti sei mai avvicinata alle meringhe.
Buona serata amica mia
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Speedy, buona serata amica mia.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Enza, i tuoi complimenti mi fanno veramente piacere.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Simona, un affettuoso bacione anche a te.
Buona serata
Mandi

Rosetta ha detto...

Ciao Ennio, è sofficissimo e buono.
Buona serata amico mio.
Mandi