Foto Carlo di Ampezzo

Foto Carlo di Ampezzo
Il nostro bellissimo paesello con tutta la Valle del Tagliamento. Quella nontagna a Punta è il Monte Amariana che svetta sopra Tolmezzo.

lunedì 4 settembre 2017

Turbante ricotta banana mela






Son tornata rinnovata, quando ti godi i nipotini dopo tanto tempo che non li vedi, il cuore batte a mille.
Torta soffice con banana, ricotta e mela, è un dolce saporito goloso e fresco, perfetto per cominciare la giornata o per una merenda sostanziosa. 



TURBANTE RICOTTA-BANANA-MELA
stampo silikomart

3 uova
150 gr di zucchero
215 gr di farina
214 gr di ricotta
80 g pepite di cioccolato
60 g uvette di Corinto
1 cucchiaino vaniglia burbon
1 bustina di lievito
1 banana
1 mela

Con le fruste elettriche lavorare per circa 10 minuti le uova  con lo zucchero
Incorporare la ricotta e giriamo per bene
Unire la farina setacciata con il lievito
Mescolare ancora
Tagliare la banana e la mela … la banana schiacciata con i rebbi della forchetta e la mela tagliuzzata a pezzettini.
Insieme alle pepite di cioccolato, mescolare di nuovo.
Versare l’impasto in uno stampo e livellarlo bene.
Infornare nel forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti (i tempi di cottura dipendono dal forno)
Una volta cotta la torta lasciarla raffreddare su una gratella
Versare la torta su un piatto adatto e spolverare con zucchero a velo

8 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Rosetta, sai che con quel turbante io farei una vera festa!!! assaggiandone un bel pezzo!!!
Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

andreea manoliu ha detto...

Bella da vedere e delizia per il palato !

Batù Simo ha detto...

Ma è bella?! I dolci con la ricotta sono i miei preferiti (hai scritto cicotta nel titolo 😁)
Mandi

Günther ha detto...

Un turbate goloso e di gusto

Rosetta ha detto...

Peccato no essere vicini caro Tomaso, te ne porterei una di persona.
Bacioni
Mandi

Rosetta ha detto...

Hai ragione Andreea, me l'hanno mangiata a 4 palmenti ... il giorno dopo non ce n'era più.
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Simo, ho corretto subito.
Un abbraccione
Mandi

Rosetta ha detto...

Grazie Günther, buona settimana
Mandi